Home  

 Appunti dello Chef

  Trippa Piccante

 Ricette
-
-

-
-
-



 Da bere...
- Vino
-
-
-
-


 Leggi i Commenti
-
-
-
-
-
-
-
-
-



 






 

 

 

 

 

              Difficoltà                          Tempo                     Persone
                       Media                                      120 minuti                                 06                     

                                    Consigli

Mia madre mette a curare la trippa in accua con bucce di arancia e limone per alcuni giorni, quindi viene lavata e raschiata con un coltello. Il peperoncino piccante può essere aggiunto intero oppure a pezzettini, da precisare che a  pezzettini  si fà sentire di più....
In alcune regioni si aggiungono anche delle patate, buon appetito.   
Ricetta di Alfonso Giordano  RICETTA              Inserisci           Print           Commenta

Ingredienti

 

- 2 kg  di trippa      - 2 cipolle      - 200 g di sedano       - sale q.b.
- olio extr. di oliva  q.b       - 1 giara da 1 litro di pomodori pelati      - pepe q.b.
- 4 peperoncini piccanti.        - 2 spicchi d'aglio    - 1 carota

Preparazione

Lavate e tagliate a pezzettini piccoli la corota, le cipolle e il sedano, quindi versate il tutto in una padella ( preferibile una di coccio) assieme all'aglio e l'olio, fate cucinare a fuoco medio, aggiungete un cuppino (mestolo) di acqua e un pizzico di sale e continuate a cucinare per dieci minuti.Nel frattempo tagliate a pezzettini la trippa (precedentemente lavata e asciugata) e aggiungete nella padella, fate cucinare per 5 minuti.Aggiungete i pomodori pelati e un pizzico di pepe, fate cucinare per 1 ora e 15 minuti circa a fuoco basso. Durante la cottura aggiungete il peperoncino piccante (intero oppure tagliato a pezzettini). Servite questo ottimo piatto unico accompagnato con della pizza a "Furnu Apiertu" tipica di Guardia Lombardi e con un ottimo bicchiere di vino rosso.