indietro                                                       Home  

 Appunti dello Chef

  Zuppetta di Funghi

 Ricette
-
-

-
-
-



 Da bere...
-
-
-
-
-


 Leggi i Commenti
-
-
-
-
-
-
-
-
-



 



 






 

 

 

 

 

              Difficoltà                          Tempo                     Persone
                       Media                                               ♪                                          ♪                     

                                    Consigli

 Seguite lo stesso procedimento della zuppetta di zucchine.  Non tagliate i funghi molto piccoli  come per i peperoni e le cipolle.  Ottima soprattutto se mangiata fredda, molto utile  quando ricevete delle visite  improvvise. Aprite un BUCCACCIO (Giara) di zuppetta, accompagnate con del pane fresco, (oppure abbrustolito) eun buon bicchiere di vino.

Ricetta di Alfonso Giordano  RICETTA              Inserisci           Print           Commenta

Ingredienti

 

- Funghi di pioppo
- Cipolle.
- Peperoni piccanti rotondi.
- Pomodori pelati.
- Aglio.
- Origano.
- Sale q.b.
- Olio Ext. Vergine. 

Preparazione

Tagliate i funghi in pezzetti sottili, metteteli in un contenitore di plastica, cospargeteli di sale e lasciateli riposare per un giorno. In una padella versate l'olio e friggete i funghi, quando avete finito, disponeteli in un contenitore (ZUPPIERA), quindi nello stesso olio, friggete i peperoni e successivamente le cipolle (se necessario aggiungete olio). Disponete sia le cipolle che i peperoni  nello stesso contenitore dei funghi, lasciate riposare. Nel frattempo in una pentola mettete un goccio di olio e uno spicchio di aglio, fate soffriggere, quindi aggiungete i pomodori  con un pizzico di origano e fate cucinare.  Otterrete una  salsa o sugo, aggiungetela nella zuppiera, mescolate il tutto. Aggiungete del sale( quanto basta) e origano, qualche spicchio di aglio e rimescolate. Quindi riempite i contenitori di vetro, chiudeteli ermeticamente e disponeteli  in una pentola, ricopriteli con acqua  e fate cucinare col sistema a bagnomaria (Prima che l'acqua bolle si toglie il tutto dal fornello) quindi lasciate riposare e successivamente conservate in luogo asciutto e fresco.